Accesso rapido:




 

RACCONTO DI NATALE (Un Conte de Noël)

Francia, 2008, 35mm, 150', col.
Sceneggiatura: A. Desplechin, Emmanuel Bourdieu. Fotografia: Eric Gautier. Scenografia: Dan Bevan. Effetti visivi: Peregrine MacCafferty, Patrick Siboni. Musica: Grégoire Hetzel. Suono: Nicolas Cantin, Sylvain Malbrant, Julien Sicart. Montaggio: Laurence Briaud. Interpreti e personaggi: Catherine Deneuve (Junon), Jean-Paul Roussillon (Abel), Mathieu Amalric (Henri), Melvil Poupaud (Ivan), Chiara Mastroianni (Sylvia), Emile Berling (Paul), Françoise Bertin (Rosaimée), Laurent Capelluto (Simon), Anne Consigny (Elizabeth), Emmanuelle Devos (Faunia), Hippolyte Girardot (Claude). Produzione: Why Not Productions. Distribuzione: BIM Distribuzione, via Marianna Dionigi 57, 00193 Roma, tel. 06.3231057, fax 06.3211984.

Proprio mentre le viene diagnosticata una forma di leucemia che è già costata la vita a uno dei suoi figli in passato, Junon Vuillard è alle prese con una riunione di famiglia in cui, per la prima volta dopo molti anni, genitori, figli, fratelli, zii e cugini si troveranno nuovamente insieme al gran completo nella casa di Roubaix, per festeggiare il Natale. In attesa che la matriarca decida se sottoporsi o no a un rischioso trapianto di midollo, tutti fanno del loro meglio per mantenere la pace e l’armonia durante la breve convivenza forzata ma sotto la cenere cova un mix esplosivo di affetti, ricordi, paura, invidia, gelosie, passioni nascoste, litigi mai chiariti. L’arrivo della resa dei conti è solo questione di tempo. In concorso al Festival di Cannes 2008.

Biofilmografia
Arnaud Desplechin (Roubaix, Francia, 1960) studia Cinema all'IDHEC di Parigi e inizia a lavorare come direttore della fotografia e sceneggiatore. Dopo il mediometraggio La vie des morts (La vita dei morti, 1991) scrive e dirige sei lungometraggi, premiati in numerosi festival tra cui Bergamo e Venezia, cinque dei quali non vengono distribuiti nelle sale italiane: La Sentinelle (La sentinella, 1992), Comment je me suis disputé... (ma vie sexuelle) (Come mi sono disputato... (la mia vita sessuale), 1996), Esther Kahn (id., 2000), En jouant 'Dans la compagnie des hommes' (Recitando ‘Dans la compagnie des hommes’, 2003) e L'aimée (L'amata, 2007). L’unica eccezione è I Re e la regina (Rois et reine, 2004), Premio Louis Delluc 2004.
 
Giovedì 4 dicembre 2008 - Cinema Massimo Uno ore 21
 
Stampa questa pagina (RACCONTO DI NATALE (Un Conte de Noël)).Segnala questa pagina (RACCONTO DI NATALE (Un Conte de Noël)).Segnala un errore in questa pagina (RACCONTO DI NATALE (Un Conte de Noël)).
Documenti allegati
Pagine correlate