Cercasi aspirante Babbo Natale, la serie tv diventa un film

Nicolas e Babbo Natale sulla slitta.

Al Sottodiciotto Filmfestival è stato scartato un regalo davvero speciale: domenica 11 dicembre è apparso per la prima volta sul grande schermo il film L’apprendista Babbo Natale di Luc Vinciguerra, fin ora trasmesso solo sotto forma di serie televisiva a cartoni animati.

Per Babbo Natale è giunta l’ora di andare in pensione: il vecchietto più conosciuto del mondo infatti, seppur riluttante, è costretto a cercare un suo degno sostituto. La scelta cade su Nicholas, bambino dal cuore d’oro senza i genitori, che vive in un orfanotrofio australiano. Tra tutti i bambini, trova il suo migliore amico: Felix. Nicholas dovrà superare molti ostacoli prima di poter diventare un vero Babbo Natale: riuscirà un bambino di soli otto anni a concludere la sua impresa e a fare felici tutti i bambini del mondo?

L’apprendista Babbo Natale è un film piacevole, adatto a tutta la famiglia. E’ ricco di colori, battute divertenti e personaggi di ogni genere, dalle renne parlanti ai folletti verdi che aiutano Santa Claus. Il film insegna il valore dell’amicizia senza discriminazioni e soprattutto aiuta i più piccoli a capire che ad essere buoni ci si guadagna sempre. Anche l’amore ha un ruolo importante: chi si celerà dietro le lentiggini e i capelli rossi della nuova arrivata nell’orfanotrofio? Allo spettatore la curiosità di scoprirlo, attraverso un film che non lascia un attimo di tregua ai piccoli spettatori, tanto è pieno di sorprese e colpi di scena. Consigliato a tutti gli amanti del Natale, della magia e del lieto fine.

Marta Bellomo e Alice Guzzon

Un pensiero su “Cercasi aspirante Babbo Natale, la serie tv diventa un film

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>